Sito ufficiale del comune di Uras

Via E. d´Arborea, 86  - 09099  Uras (OR) - Tel.+39.0783 87891 - Fax. +39.0783 89423

E-mail protocollo@comune.uras.or.it  PEC protocollo@pec.comune.uras.or.it

CF80000590952 - P.Iva 00090940958 - Fatt. Elettronica: UFYG6T

Menů di navigazione destro

Sezione informativa

Progetto giovani e impresa

Progetto Giovani eImpresa

Assistenza alla nascita di imprese giovanili
VAI AL SITO

Informa giovani e segretariato sociale

Associazioni

Rassegna stampa

In Evidenza

In Evidenza

SI AVVISANO I CITTADINI CHE SONO STATI APERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DI RICHIESTE PER I NUOVI PIANI PERSONALIZZATI IN FAVORE DI PORTATORI DI HANDICAP GRAVE.
SCADENZA DI PRESENTAZIONE ISTANZE AL COMUNE: IMPROROGABILMENTE ENTRO  8 FEBBRAIO 2019
 

Rilascio certificazioni anagrafiche e di stato civile

A seguito dell’entrata in vigore della legge di stabilità, dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da presentare ad altre pubbliche amministrazioni e a gestori di pubblici servizi (ad esempio Enel, Abbanoa, RAI).

Sui certificati emessi è infatti indicato: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi” a pena di nullità del certificato stesso.

Le Pubbliche Amministrazioni e i gestori di pubblici servizi non possono richiedere certificati (art. 40 DPR 445/2000), che sono sempre sostituiti dalla autocertificazioni. In particolare possono essere autocertificati: la data ed il luogo di nascita, la residenza, la cittadinanza, il godimento dei diritti politici, lo stato di celibe, coniugato, vedovo, lo stato di famiglia, l'esistenza in vita, la nascita del figlio, il decesso del coniuge, dell'ascendente o del discendente, la posizione agli effetti degli obblighi militari e l'iscrizione in albi o elenchi tenuti dalla Pubblica Amministrazione, ecc.

L’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati, ma non è soggetta a nessuna forma di pagamento (nessuna imposta di bollo né diritto di segreteria) e non deve essere autenticata.

Il cittadino può sempre presentare le autocertificazioni anche ad “istituzioni private”, come banche, assicurazioni, agenzie d’affari, Poste Italiane, notai . Tali soggetti però non sono obbligati ad accettarle.

Modalità per ottenere il servizio

Per richiedere i certificati l'interessato deve presentarsi all'Ufficio Anagrafe e Stato Civile del Comune di Uras, in orario di apertura al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 11.00 - 13.00
Martedì: 16.00 – 17.30

Costi

I certificati dell’anagrafe (residenza, stato di famiglia, contestuali, esistenza in vita, eccetera) da presentare ai privati sono in generale soggetti al pagamento dell’imposta di bollo € 16,00 (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria € 0,52.

Per i certificati in carta libera il costo è di € 0,26 diritti di segreteria 

I certificati dello stato civile (nascita, matrimonio, morte) sono esenti da imposta di bollo ai sensi dell’art. 7, comma 5, della Legge 29/12/1990, n. 405. 

Normativa di riferimento

  • Artt. 33 - 37 D.P.R. 30.5.1989 n. 223;
  • Artt. 106-108 D.P.R. 03.11.2000 n. 396;
  • Art. 15 Legge n. 183/2011 (legge di stabilità 2012).