Cartella Accesso civico semplice

Che cos’è

L'accesso civico, previsto dall'art. 5, c. 1 del D. Lgs. n. 33/2013, sostanzia il diritto attribuito a chiunque di chiedere e ottenere documenti, informazioni o dati che l’Ente ha l’obbligo di pubblicare sul proprio sito internet in caso di omessa pubblicazione degli stessi.

Come esercitare il diritto.

La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e va indirizzata al Responsabile della Trasparenza.

Il Responsabile della trasparenza è il Responsabile del Settore Amministrativo, sig.ra Maria Angela Lisci

Le modalità di presentazione sono:

Il procedimento

Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al Responsabile del Servizio competente per materia e ne informa il richiedente. Il Responsabile del Servizio competente pubblica, nel sito web www.comune.uras.or.it, nell’apposita sezione di “Amministrazione trasparente”, il documento, l'informazione o il dato richiesto e contemporaneamente comunica al richiedente l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale; altrimenti, se quanto richiesto risulta già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

La richieste deve essere soddisfatta entro trenta giorni.

Ritardo o mancata risposta

Nel caso in cui il Responsabile per materia ritardi o ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere, al soggetto titolare del potere sostitutivo il quale, dopo aver verificato la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, pubblica nel sito web www.comune.uras.or.it quanto richiesto e contemporaneamente ne dà comunicazione al richiedente, indicando il relativo Collegamento ipertestuale.

Il soggetto titolare del potere sostitutivo è Il Responsabile della Prevenzione della corruzione - Segretario Comunale dott. Franco Famà

pdf Modulo richiesta titolare potere sostitutivo