Amministrazione trasparente

Cartella Trasparenza rifiuti

In osservanza di quanto previsto dalla deliberazione dell'Autorità regolazione reti e ambiente (ARERA) n. 444/2019/R/Rif del 30/10/2019 "Testo integrato in tema di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati" in questa sezione vengono pubblicati i contenuti minimi obbligatori, al fine di diffondere la conoscenza e la trasparenza dello svolgimento del servizio a beneficio dell'utenza.

Categorie

Cartella Campagne straordinarie

Informazioni in merito a eventuali campagne straordinarie di raccolta dei rifiuti urbani e a nuove aperture o chiusure di centri di raccolta

Al momento non sono in corso campagne di raccolta straordinaria

Cartella Comunicazioni ARERA

Eventuali comunicazioni agli utenti da parte dell’Autorità relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale destinate agli utenti.

Per favorire la circolazione delle comunicazioni e delle informazioni e per assolvere agli obblighi di pubblicazione a carico dell’Ente si indica come di seguito il link per collegarsi direttamente al sito dell’Autorità:

Cartella Contatti

Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami nonché, ove presenti, recapiti e orari degli sportelli fisici per l’assistenza agli utenti

Tariffe e rapporti con gli utenti

Comune di Uras
Tel: 0783.87891
Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.comune.uras.or.it

Contatti per informazioni e la gestione della tassa sui rifiuti – TARI

Responsabile: Dott.ssa Regina Cicu
Tel: 0783 8789206
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ist. Contabile: Dessi Mariella
Tel: 0783.8789224
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti informazioni sul servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilati

Coop di Lavoro e Servizio Concordia
Numero Verde: 800 0653 330
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cartella Gestori del servizio

Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani e del gestore che effettua le attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti

Tariffe e rapporti con gli utenti

Comune di Uras
www.comune.uras.or.it

Raccolta e trasporto rifiuti - lavaggio strade

Coop di Lavoro e Servizio Concordia
www.cooperativaconcordia.com

Gestione Appalto Raccolta e trasporto rifiuti

Unione dei Comuni del Terralbese
www.unionecomunidelterralbese.it

Cartella Informazioni per omesso pagamento

La richiesta di pagamento della TARI viene effettuata attraverso l’emissione di un avviso di pagamento bonario.

Nel caso di omesso/parziale versamento viene effettuato un avviso di sollecito; la mancata regolarizzazione è sanzionata con la notifica dell’avviso di accertamento dell’imposta non versata, oltre all’ applicazione della sanzione pari al 30% e dei seguenti interessi al tasso legale vigente:

TABELLA DEI TASSI DI INTERESSE LEGALE

Dal

Al

Saggio

Normativa

01/01/2021

31/12/2021

0,01%

D.M. Economia 11/12/2020

01/01/2020

31/12/2020

0,05%

D.M. Economia 12/12/2019

01/01/2019

31/12/2019

0,80%

D.M. Economia 12/12/2018

01/01/2018

31/12/2018

0,30%

D.M. Economia 13/12/2017

01/01/2017

31/12/2017

0,10%

D.M. Economia 07/12/2016

01/01/2016

31/12/2016

0,20%

D.M. Economia 11/12/2015

01/01/2015

31/12/2015

0,50%

D.M. Economia 11/12/2014

Cartella Modalità pagamento TARI

Versamento TARI dall'Italia

Il pagamento della TARI si effettua:

con modello di versamento F24 semplificato (già precompilato) il cui pagamento puo’ essere effettuato senza alcuna commissione presso gli sportelli bancari, sportelli postali, per via telematica;

Versamento TARI dall'estero

Il pagamento della TARI si effettua tramite bonifico utilizzando i seguenti IBAN

CONTO CORRENTE BANCARIO TESORERIA COMUNE DI URAS: BANCO DI SARDEGNA SPA
IBAN: IT 41 S 01015 88160 000070701285 CODICE BIC SWIFT: BPMOIT22XX

OPPURE:

CONTO CORRENTE POSTALE COMUNE DI URAS SERVIZIO DI TESORERIA
IBAN: IT 60 X076 0117 40000001 6550 097 CODICE BIC SWIFT:BPPIITRRXXX        

Indicare nel bonifico:

  • il codice fiscale
  • la sigla TARI ;
  • l'annualità di riferimento;

Cartella Riduzioni e bonus TARI

Le riduzioni (stagionalità, attività con produzione promiscua di rifiuti speciali assimilati e non assimilati, ecc.) sono previste nel Regolamento TARI che è possibile consultare e scaricare anche nel sito del Ministero delle Finanze-Dipartimento politiche fiscali: www1.finanze.gov.it

Con l’art. 57 bis del DL. 124/2019 (decreto fiscale) convertito in Legge 157/2019, è stato introdotto il “bonus sociale” per le utenze domestiche che si trovano in particolari situazioni di disagio economico; le modalità attuative saranno disposte da D.P.C.M. del quale si attende la pubblicazione.

Cartella Segnalazioni per importi errati TARI

Eventuali errori nella determinazione degli importi relativi alla tassa rifiuti possono essere segnalati al settore Tributi:
Tel: 0783.8789224

Contatti per segnalazione errati importi TARI

Responsabile: Dott.ssa Regina Cicu
Tel: 0783.8789206
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ist. Contabile: Dessi Mariella
Tel. 0783.8789224
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cartella Regole per il calcolo della tariffa

La TARI è una tassa finalizzata a garantire il necessario flusso di entrate per l’Amministrazione Comunale, al fine di consentire la realizzazione di indispensabili servizi alla collettività (raccolta, trasporto e smaltimento dei
rifiuti urbani ed assimilati, spazzamento delle strade, delle piazze e dei parchi).

La TARI deve coprire i costi del servizio attraverso le tariffe che sono strutturate in quota fissa (a copertura dei costi fissi del servizio) e quota variabile (a copertura dei costi variabili dello stesso).

Le tariffe sono deliberate annualmente dal Consiglio Comunale.


– Per le utenze domestiche il calcolo dell’imposta avviene moltiplicando la tariffa unitaria (composta da una parte fissa ed una variabile) per la superficie calpestabile detenuta espressa in metri quadrati, tenendo conto anche del numero dei componenti il nucleo familiare.


– Per le utenze non domestiche il calcolo dell’imposta avviene moltiplicando la tariffa unitaria (composta da una parte fissa ed una variabile) per la superficie calpestabile detenuta espressa in metri quadrati, sia che si tratti di locali sia di
aree scoperte operative.


– Alla tassa si aggiunge il Tributo provinciale per l’Esercizio delle Funzioni Ambientali (TEFA),che viene riversato alla Provincia di Oristano.

statistiche free